Skip to main content

Fish Club nasce in rue du Boulevard Helvétique 27 a Ginevra, a pochi passi dalla famosa rue du Rhône, fulcro dello shopping internazionale di lusso.

Il proprietario è un esperto conoscitore dei prodotti del mare.

Conosce le vie preferienziali per ottenere tutti i tipi di pesce e di frutti di mare
in maniera da potere offrire alla sua clientela delle autentiche delizie per il palato.
La materia prima eccellente e la gioielleria di elevato livello richedevano un arredamento ricercato, originale ed elegante.

A parte la posizione che era privilegiata, il locale prima dei lavori era molto scorraggiante e fattiscente. Le pareti erano rovinate e tutto puzzava di vecchio.

Serviva assolutamente creare una veste per quel soffitto orripilante. Un controsoffitto a due livelli con faretti incassati e delle adeguate velette con led per la luce indiretta hanno cambiato radicalmente l’aspetto, offrendo un look fresco e attuale. La tinteggiatura è stata fatta con tempera opaca di un colore bianco, con leggero accenno di grigio chiaro.

Lo scopo era di mettere in esposizione i prodotti del mare, freschi, conservati in scatola, surgelati e anche sotto forma di decorazione.
Quindi è nata l’esigenza di utilizzare tutte le pareti per alloggiare delle scaffalature di varie dimensioni.

Tutte le scaffalature erano dotate di led per illuminare bene tutti i prodotti in vendita. Ciascuna vetrina era suddivisa in quattro parti verticalmente.

I pannelli sono stati realizzati con uno spessore importante al fine di creare un’immagine estetica di rilievo.

Al centro della scaffalatura lunga undici metri, è stato inserito un magnifico acquario per ospitare astici e aragoste.

Il protagonista all’ingresso è indubbiamente l’ampio bancone refrigerato che propone il pesce fresco e tutte le prelibatezze del mare.

In considerazione al fatto che il pesce, le conchiglie, i frutti di mare hanno una gamma di colori stupendi e ineguagliabili, la scelta del total black per il mobilio e per le pareti è stata fatta molto volentieri, senza esitazioni.

Il grès con finitura nero marquinia nella versione lucida è stato utilizzato per rivestire il bancone e le pareti che non ospitavano le scaffalature. Le lastre di grande dimensione hanno contribuito a rendere il bancone e la zona dell’ingresso molto particolare e luminosa. Sembrava un grandissimo specchio nero sul quale mille colori si riflettevano creando decorazioni giocose.

Uno scorcio geometrico è stato ottenuto con un rivestimento di piastrelle molto innovative di Mutina, di colore bianco e nero, con finitura opaca.

Gli arredi su misura della boutique Big Fish risultano giovani ed eleganti ed è proprio quello che serviva per quel tipo di clientela che si vanta di frequentare il locale.

La clientela può degustare sul posto oppure optare per l’asporto o il servizio delivery.
Il locale viene apprezzato per la sua veste originale e dinamica.
Possiamo dire che è un’autentica gioielleria del pesce e dei frutti di mare.